Negramaro – Fino all’imbrunire

I Negramaro sono ufficialmente tornati. La band pugliese di Giuliano Sangiorgi si è fatta attendere ma il nuovo singolo è un pezzo che spacca.

negramaroÈ disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali “Fino all’imbrunire”, il nuovo singolo dei Negramaro, primo estratto dal settimo disco della band salentina, in uscita il 17 novembre. Costruito su un crescendo, una progressione che ricalca lo stile di scrittura di Giuliano Sangiorgi che tutti conosciamo, il brano fonde melodia pop, chitarre ed elettronica.

Il brano ha già conquistato i colleghi che, dopo aver ascoltato il pezzo, si sono complimentati con Sangiorgi. “L’ho sentito in cuffia, è una figata. Bentornati, fateci impazzire, siete una grande band. In bocca al lupo ai miei fratelli Negramari per questa nuova avventura #BellaMusica” ha fatto sapere Jovanotti sul proprio profilo Instagram, mentre Emma Marrone, grande amica di Giuliano, ha scritto: “Bentornati Negramaro. Grazie per questa ennesima poesia”.

Il singolo è un viaggio elettro-rock nella speranza come ha fatto sapere Giuliano Sangiorgi in un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Vincenzo Mollica: “Una canzone sulla speranza assoluta, vista e cantata con più consapevolezza: siamo certi che questa speranza ci darà buoni frutti. Abbiamo immaginato in qualche maniera uno scenario post apocalittico, e davanti a questo scenario così nero, così grigio e così pieno di niente abbiamo immaginato che dalle montagne potesse tornare tutta la bellezza nascosta. In realtà la bellezza è solo nascosta e tornerà con tutte le sue camicie fiammanti”.

Ospite di “Fino all’imbrunire”, pezzo accompagnato da un video diretto da Tiziano Russo, la piccola Maria Sole, nipote di Sangiorgi che, con la tipica dolcezza dei bambini, lancia quello che sembra voler essere chiaramente un messaggio di speranza in un periodo storico buio: “Torneranno anche gli uccelli, ci diranno come volare, per raggiungere orizzonti più lontani, al di là del mare”.

Con “Fino all’imbrunire”, dunque, i Negramaro vogliono diffondere un messaggio di speranza, sperare nella possibilità che il mondo possa tornare a splendere, dimenticando tutti i mali che in questo periodo affliggono la terra. Una canzone profonda, dal suono inconfondibile dei Negramaro e cantata magistralmente dalla voce unica di Giuliano Sangiorgi.

Ecco il video e il testo ufficiale del brano:

Testo

Torneranno i vecchi tempi
Con le loro camicie fiammanti
Sfideranno le correnti
Fino a perdere il nome dei giorni
Spesi male per contare solo quelli finiti beni
Per non avere da pensare a niente altro se non al mare

Torneranno tutte le genti che non hanno voluto parlare
Scenderanno giù dai monti ed allora staremo a sentire
Quelle storie da cortile che facevano annoiare
Ma che adesso sono aria, buona pure da mangiare

Tornerai anche tu tra gli altri
E mi sentirò impazzire
Tornerai e ti avrò davanti
Spero solo di non svenire
mentre torni non voltarti
Che non voglio più sparire
Nel ricordo dei miei giorni resta fino all’imbrunire

Torneranno gli innocenti tutti pieni di compassione
Per gli errori dei potenti fatti senza esitazione
Senza lividi sui volti, come un taglio sopra al cuore
Prendi un ago e siamo pronti, siamo pronti a ricucire

Tornerai tu in mezzo agli altri
E sarà come impazzire
Tornerai e ti avrò davanti
Spero solo di non svenire
mentre torni non voltarti
Che non voglio più sparire
Nel ricordo nei miei giorni resta fino all’imbrunire

Tornerai tu in mezzo agli altri
E sarà come morire
Tornerai e ti avrò davanti
Spero solo di non svenire
mentre torni non voltarti
Che non voglio più sparire
Nel ricordo nei miei giorni resta fino all’imbrunire

Torneranno anche gli uccelli, ti diranno come volare per raggiungere orizzonti
più lontani al di là del mare

Stringimi come sei
Non c’è più niente

Tornerai tu in mezzo agli altri
E sarà come impazzire
Tornerai e ti avrò davanti
Spero solo di non svenire
mentre torni non voltarti
Che non voglio più sparire
Nel ricordo dei miei giorni resta fino all’imbrunire

Resta fino all’imbrunire
Resta fino all’imbrunire

Torneranno anche gli uccelli…

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*