Come addormentarti in 1 minuto: prova il metodo 4-7-8

La respirazione è da sempre considerata un sedativo naturale che aiuta corpo e mente a trovare sonno e tranquillità, e su questa si basa il metodo 4-7-8

Vi è mai capitato di svegliarvi nel cuore della notte e non riuscire più a prendere sonno, vagando al buio di stanza in stanza per non svegliare nessuno?

Tranquilli, da oggi pare che ci sia una soluzione naturale per tutti gli insonni.

Si chiama metodo 4-7-8, viene dallo yoga e, a differenza di molte cure che mano a mano perdono efficacia, questa tecnica sembra acquisirne di più giorno dopo giorno, anzi, notte dopo notte.

Niente medicine quindi, solo respirazione. Il metodo 4-7-8, infatti, utilizza il respiro come sedativo naturale, in quanto aiuta ad abbassare il livello di adrenalina nel corpo e a trovare la giusta calma per addormentarsi, e in più aiuta il cervello a concentrarsi su un pensiero solo evitando che si perda in inutili elucubrazioni che ci distraggono dal buon riposo.

Ma come funziona questa tecnica?

Metterlo in pratica è semplicissimo.

  • Posizionate la punta della lingua all’inizio del palato duro (subito dietro ai denti anteriori superiori);
  • Inspirate lentamente col naso contando fino a quattro;
  • Trattenete il respiro per sette secondi;
  • Espirate arrivando a impiegare otto secondi per farlo.
  • Ripetete per quattro volte l’intero ciclo di respirazione.

Non ci resta che provarlo e capire se funzzzzzzzzz…zzz…zzzz…zzzz..zzz..zzzz

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*