Amori online, tutti i consigli per evitare brutte sorprese.

I social network hanno invaso la nostra quotidianità e anche i rapporti affettivi sono cambiati. Se hai una storia online o una simpatia speciale per un utente, ecco quali trappole evitare e quali domande porti (e fare) alla persona “virtuale” che ti interessa

Le vita virtuale occupa uno spazio rilevante nella vita di tutti noi, tanto che molte coppie che sembravano di ferro finiscono per lasciarsi a causa di chat discutibili o del tempo trascorso online, a scapito del partner. I social network, d’altra parte, ci permettono di entrare in contatto con tante persone e, in questo modo, trovare qualcuno che ci è affine è più semplice. Sono davvero tante lestorie che nascono online, tra un tweet e uno status, ma la “fregatura” è sempre dietro l’angolo. Vediamo quali sono le insidie che si nascondono su Twitter e Facebook e come evitare di scottarsi.

Amore ai tempi dei social network: le trappole da evitare

Profili fake

È una possibilità che va sempre tenuta in considerazione: le identità su internet possono essere inventate. Questo significa che potreste parlare con una persona che, in realtà, non esiste, che ha rubato foto ad altre persone online, ha inserito dati fittizi e ora parla con voi. Perché accade questo? Per tanti motivi, ma voi state sempre in guardia. Se evita di parlare al telefono, elude tutte le richieste di prendere un caffè o anche solo mostrarsi in web cam, c’è qualcosa che non quadra. Meglio non farsi troppe illusioni e troncare.

Chi è davvero?

La persona con cui parlate non è un fake, ma di lei sapete solo quello che vi ha raccontato. certo, accade anche nella vita di tutti i giorni, ma tra il collega di lavoro conosciuto anche da altre persone e lo sconosciuto che vive a 800 km c’è una bella differenza. Nessuno può venire a raccontarvi se è davvero single, quale lavoro svolge precisamente, se ha un passato che non amereste scoprire o che non è adatto ai vostri principi morali. Pur travolte dall’infatuazione, cercate di restare sempre lucide. Leggete tra le righe, cercate di capire quali argomenti evita di toccare e a quali domande risponde in maniera elusiva. Inoltre, anche i post lasciati dai suoi amici sulla sua bacheca possono dirci molto: occhi aperti, dunque.

Essere realisti

È importante capire che la persona con la quale parliamo online cerca sempre di mostrarsi al suo meglio, cosa che dal vivo potrebbe non corrispondere al vero. La percezione “a pelle” di qualcuno può cambiare molto lo stato delle cose, quindi se avete iniziato un’amicizia particolare online e non volete perdere tempo, cercate di vedere al più presto questa persona. Potrebbe accadere che, trovandola davanti a voi, non sentirete l’attrazione che vi sareste aspettate. Come sempre, massima attenzione: mai incontrare uno sconosciuto in un luogo isolato, mai dargli l’indirizzo di casa o del posto di lavoro, mai salire sulla sua macchina. Meglio un caffè o un aperitivo in un bar frequentato, fatevi trovare già lì.

E la distanza?

Se siete tipi gelosi e questa persona vive distante, lasciate stare fin da subito, per evitare a voi stesse e a lui una sofferenza ingestibile. I rapporti a distanza sono complicati, serve molta flessibilità e comprensione. Se cercate una storia che preveda pranzi dalla mamma, cinema il sabato sera, Natale e Pasqua in famiglia, potreste vedere le vostre aspettative completamente deluse.

Chiarezza, prima di tutto

Cosa state cercando? Un semplice flirt, virtuale o meno, oppure una storia seria? Siate chiare con voi stesse e con la persona con cui parlate online e pretendete altrettanta onestà. Se le vostre aspettative sono diverse, meglio lasciar perdere subito. Ci sarà sempre la variabile legata all’amante seriale bugiardo, che vi prometterà l’abito bianco e poi sparirà nel nulla ma, come ben sapete, questo può accadere anche con il vicino di pianerottolo!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*