Cetroli e banane vietate alle donne mussulmane. Provacano strani pensieri.

Cetrioli e banane vietate alle donne musulmane; possono portare troppo facilmente a pensieri proibiti. Questo è quanto considerato da un religioso islamico che vive in Europa e classifica come peccaminoso il consumo di questi tipi di frutti da parte delle donne.

Le musulmane, infatti, d’ora in poi non potranno più comprare questo tipo di frutta durante la spesa quotidiana e dovranno essere accompagnate da un loro familiare maschio se hanno il desiderio di mangiarne; gli uomini presenti, inoltre, dovranno tagliare i frutti in più pezzi, così da fargli perdere la loro forma originale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*