Cinque comportamenti sui social che sono segno di una bassa autostima

social

Social: Selfie, foto del cibo, delle vacanze e degli allenamenti in palestra…lo fate anche voi? Ecco perché non è un buon segno.

Dai social network proprio non riusciamo a separarci: Facebook, Twitter, Instagram e Snapchat ci accompagnano sempre e lì postiamo molte delle cose che ci riguardano. Attenzione però: alcuni dei momenti che condividiamo con i nostri contatti, in realtà, sarebbero segno di bassa autostima. Proprio così, e se ci riflettete bene vi accorgerete che si tratta di una cosa ovvia. Pensate ad uno degli episodi più felici della vostra vita: eravate intenti a scattarvi foto o a godervi le cose belle che avevate intorno?

 

1. Dire sempre dove siete

“Spiaggia time”, “Pausa caffè”, “Vacanza con il mio amore”…non sarebbe meglio pensare a divertirsi piuttosto che a scrivere e postare foto su Facebook?

2. “Allenamento durissimo, #fitness #gym #nopainnogain”

A volte si condividono grandi stati su Facebook per motivarsi e mostrare la propria tenacia ma la realtà, spesso, è tutta un’altra storia.

3. Foto del cibo

È la moda del “food porn”, e la gente non ne riesce proprio a fare a meno: le nostre nonne non approverebbero questi comportamenti!

4. Ossessione-selfie

Sul vostro profilo ci sono già decine e decine di foto…che bisogno c’è di continuare a scattarsi dei selfie? Meglio sorridere alle persone che avete veramente intorno!

5. Lo shopping

Chi posta questo tipo di contenuti sui social cerca disperatamente l’approvazione degli altri, mostrandosi conforme alla moda perché non ha un proprio stile. Siete tra queste persone? Ci dispiace per voi, ma è la dura verità!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*