Coldplay a Miami con “Houston” in memoria delle vittime dell’uragano Harvey

Un gesto nobile. I Coldplay, durante il loro concerto a Miami del 28 agosto (una delle tappe previste dal loro tour negli Stati Uniti), per esprimere la propria vicinanza alla popolazione statunitense colpita dal devastante uragano Harvey, ha dedicato una canzone inedita in memoria delle vittime del tragico evento che sta colpendo il Texas. Il brano realizzato dai Coldplay si intitola “Houston #1“( come la città americana, dove si sarebbero dovuti esibire settimana scorsa).

Prima di eseguire il brano, Chris Martin, frontman della band, ha condiviso con il pubblico alcune parole commoventi: “Speriamo sia ok per voi, se proviamo a trasmettere una buona atmosfera verso il Texas, verso Houston, perché ne hanno bisogno. Qualche volta potreste pensare che, in quanto band popolare, non ce ne frega niente del posto in cui siamo, ma ci teniamo veramente, perché capiamo che non saremmo qui senza di voi, ragazzi e ragazze. Così abbiamo pensato “Scriviamo una canzone per Houston e suoniamola a Miami per trasmettere gioia, amicizia e speranza”. Siamo tutti cresciuti amando la musica country ed ciò che pensiamo ogni volta che andiamo in Texas. Quindi, abbiate pazienza: questa è una nuova canzone e non la suoneremo mai più”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*