Il dialetto siciliano diventa materia scolastica

Palermo- In occasione del 72° anniversario dell’Autonomia siciliana, lo scorso 15 maggio,  è stato annunciato dalla giunta regionale che si è riunita in seduta straordinaria ad Agrigento, l‘immissione del dialetto nelle aule delle scuole siciliane.

Si studierà già dal prossimo anno 2018/19 la storia della nostra Isola e del suo dialetto nei programmi scolastici, almeno una volta a settimana per fare in modo che non si perdano le tradizioni legate alla parlata caratteristica siciliana.

Il nostro dialetto a tutti gli effetti, soprattutto letterari, ha la dignità di una lingua, nelle scuole di ogni ordine e grado.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*