Dicembre 1980: si scioglievano i Led Zeppelin

Il 4 Dicembre del 1980, dopo la scomparsa di John Bonham, i Led Zeppelin annunciano che il gruppo si scioglie ufficialmente.
Questo il lcomunicato stampa:
«Desideriamo rendere noto che la perdita del nostro caro amico e il profondo senso di rispetto che nutriamo verso la sua famiglia ci hanno portato a decidere, in piena armonia tra noi ed il nostro manager, che non possiamo più continuare come eravamo».
Dal 1980 le strade dei musicisti presero direzioni diverse,
fino al 2007 quando poi si ritrovarono alla O2 Arena di Londra per un concerto evento che diventò anche nel film “Celebration Day”.

I Led Zeppelin sono stati un gruppo musicale britannico formato nel 1968, considerato tra i grandi innovatori del rock e tra i principali pionieri dell’hard rock.

La loro musica, le cui radici affondano in generi diversi tra cui blues, rockabilly e folk, ha costituito una formula completamente inedita per l’epoca, finendo con l’influenzare in qualche modo tutti i gruppi rock del loro tempo.

La band  fu composta per l’intero periodo della sua attività da Robert Plant (voce, armonica), Jimmy Page(chitarre), John Paul Jones (basso, tastiere) e John Bonham (batteria, percussioni). In seguito alla morte di Bonham, Page e Plant hanno proseguito la propria attività musicale come solisti, incidendo insieme gli album No Quarter: Jimmy Page and Robert Plant Unledded e Walking into Clarksdale e ritrovandosi occasionalmente per esibirsi dal vivo nel corso di eventi commemorativi o celebrativi. I Led Zeppelin sono tra i gruppi di maggior successo commerciale nella storia della musica moderna: dal 1968 ad oggi il gruppo ha venduto oltre 300 milioni di dischi. 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*