Fungo Porcino a gelato e liquore. A Cesarò, capitale del gusto, c’è!

Si sa che la gente a volte ha gusti strani, ma… non staremo forse esagerando? Mangereste mai un gelato al gorgonzola? E al sapor piadina, bacon, polpo, kebab? Oppure, durante l’estate c’è chi ha proposto un bel gelato gusto “WhatsApp”, la lista è lunga quando curiosa da assaggiare e non finisce qua… arriva il gusto fungo porcino.

Ultimo in ordine cronologico, arriva dalla capitale del gusto,  Cesarò in provincia di Messina, proprio durante la sagra è stato possibile gustare e scoprire una vera prelibatezza.  Chi l’avrebbe mai detto di assaggiare il gelato o un liquore al “Fungo Porcino”?

In onda dalla 18° Sagra del Suino Nero e del Fungo Porcino, in diretta con Enzo Sangrigoli su Radio Flash, la titolare del Central Bar, Marilena  raccontava della brillante idea del marito,  di realizzare un gelato al gusto “fungo porcino”. In un primo momento quell’idea che poteva sembrare piuttosto bislacca, si è rivelata un’idea vincente;  il mix Dolce – Salato, la base del gelato ed il gusto unico del Fungo Porcino di Cesarò, rende questo gelato davvero molto particolare e gustoso.

Ma non finisce qui, perchè Daniela, imprenditrice locale e donna dalle mille risorse, qualche tempo fa è stata illuminata da una grande idea:  realizzare un liquore al gusto di “Fungo Porcino”.

Tra lo stupore del marito e delle figlie, dalle parole ai fatti è nato il primo liquore Italiano al “porcino” dei nebrodi, quelli di “Monte Abati”, un gusto prelibato e un profumo inconfondibile; prima di storcere il naso, dovreste almeno una volta assaggiarlo .

Clicca e leggi le altre notizie

RIPRODUZIONE RISERVATA © Radio Flash

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*