iPhone X: ecco quanto vi costa riparare il display in caso di rottura

Il telefono più costoso di sempre ha anche un display delicatissimo, e potrebbe costarvi molto caro

Per averlo avete fatto di tutto: appostarvi di notte davanti agli store, nascondervi nei tombini, vendere la vostra inestimabile collezione di rare schede telefoniche.

Ora che siete finalmente in possesso di un esemplare di melafonino, il nuovo iPhone modello X, mettetevi un attimo seduti (belli comodi) e respirate profondamente.

Okay, avete tra le mani un gioiellino che il mondo vi invidia (ma è vero che riuscite a spegnere tutti gli smartphone dei vostri amici con un solo tocco e a contattare direttamente la Nasa?).

Ma spesso la parte difficile arriva subito dopo la conquista: ora dovrete averne la massima cura.

Il tanto agognato display senza bordi, ambito da tutti i veri appassionati, se il gioiello di casa Apple vi dovesse sfuggire di mano e infrangersi rovinosamente al suolo potrebbe costarvi molto ma molto caro: su per giù parliamo di 321,11 euro.

Dunque, la domanda è presto fatta: avete un’assicurazione aggiuntiva per scongiurare un simile salasso?

L’AppleCare+ in questo caso ha un costo di € 229, e una copertura di 24 mesi, inclusi i danni accidentali (due interventi previsti).

Per danni al display si deve sostenere un costo addizionale di € 29 mentre per altri tipi di danni il costo è di € 99.

Un telefono dei record, non ci sono dubbi in merito.

Del resto c’era da aspettarselo: iPhone X è il più caro modello Made in Apple. Una mela al giorno toglierà pure il medico di torno, ma di sicuro assorbe anche lo stipendio dalle vostre tasche.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*