I Kaoma con il brano “Lambada” #1 delle hitchart nel settembre 1989.

Lambada (conosciuta anche come Chorando Se Foi (Lambada)) è il titolo di un brano musicale, pubblicato come singolo nell’estate del 1989 dal gruppo francese Kaoma.

Il singolo, primo estratto dall’album del gruppo Worldbeat, fu un successo mondiale, raggiungendo la prima posizione delle classifiche di undici paesi e raggiungendo la top 10 in moltissimi altri. Divenne tormentone estivo del 1989 e la danza che accompagnava la canzone, chiamata anch’essa Lambada, divenne un classico dei balli latini americani di coppia ballata ancora adesso e una delle canzoni in lingua portoghese più conosciute al mondo. In Italia la canzone fu presentata con gran successo al Festivalbar 1989.

La canzone era un adattamento non autorizzato di Llorando Se Fue, un brano registrato dal gruppo di musica andina boliviana Los Kjarkas del 1981, attualizzato ai ritmi zouk delle Antille e al gusto occidentale. Il ballo invece si basava sul Carimbò brasiliano, ribattezzato “lambada”, nome che in portoghese indicherebbe l’oscillare delle barche legate al molo, alludendo al muoversi analogo dei bacini dei ballerini[1].

Il video della canzone è ambientato sulla spiaggia di Trancoso, in Brasile, e sull’isola di Tagomago, vicino Ibiza. Protagonisti sono i giovanissimi ballerini Chico & Roberta, un duo che si esibì molto in giro per il mondo in quegli anni.

L’incredibile successo della canzone portò alla realizzazione di due film a essa ispirati, The Forbidden Dance e Lambada, curiosamente usciti nelle sale lo stesso giorno (il 16 marzo 1990), con scarso successo, pur se il secondo ha avuto meno commenti negativi del primo.

Classifica 30/9/1989

1 Lambada Kaoma
2 Viva la mamma Edoardo Bennato
3 Ti pretendo Raf
4 Cherish Madonna
5 Marina Rocco & The Carnations
6 The look Roxette
7 Batdance Prince
8 Personal Jesus Depeche Mode
9 Rootsie & boopsie Papa Winnie
10 Be free with your love Spandau Ballet

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*