La polizia indiana che spara polpette al chili

La polizia indiana è stata dotata di fionde e polpette al chili da usare nelle manifestazioni.

Una delle maggiori sfide per ogni corpo di polizia è la gestione delle manifestazioni: in questi casi bisogna avere molto sangue freddo per evitare che le cose degenerino.

La polizia indiana ha avuto un’idea rivoluzionaria e ha pensato di munirsi di fionde e polpette al chili da utilizzare nel corso delle manifestazioni. Sembrerebbe, infatti, che queste armi curiose siano più efficaci di cannoni ad acqua e gas lacrimogeni.

Già da diverso tempo gli agenti del distretto di Hisar, nello stato indiano di Haryana, si stanno esercitando per usare al meglio le fionde e lanciare con la massima precisione le palline di chili in modo da poter colpire solo chi veramente costituisce un pericolo.

L’ispettore generale della polizia del distretto, finito al centro delle polemiche qualche tempo fa per il ferimento di alcuni manifestanti, ha dichiarato: “E’ un passo molto positivo, un’arma civilizzata ad un costo ragionevole, molto meglio dei proiettili di gomma, che possono causare lesioni gravi”.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*