Le scoregge artificiali, sono possibili.

Scoregge

Le scoregge possono essere decisamente imbarazzanti, e molti sognano sistemi che le neutralizzano in modo efficace. Ma per poter progettare prodotti di questo tipo, serve prima sviluppare scoregge artificiali realistiche con cui testarli. Fortunatamente, un gruppo di scienziati danesi sembra avere trovato la soluzione. Hanno messa insieme in laboratorio ceppi comuni di diverse specie di batteri per sviluppare una “ricetta” che produce un odore realistico di scoregge.

Bisogna fare i complimenti a questi ricercatori perché lo studio non deve essere stato piacevole. In un primo momento, sono stati scelti dei batteri anaerobici, che rappresentano un ampio spettro, da una collezione internazionale di colture riconosciute, e sono stati poi incubati in un vaso anaerobico. Dopo 24 ore il coperchio è stato rimosso e l’odore è stato valutato da uno specialista della microbiologia clinica.

In totale sono state testate sette diverse combinazioni di due o tre ceppi. Alla fine la combinazione di Bacteroides fragilis ATCC 25285, Clostridium difficile ATCC 700057 e Fusobacterium necrophorum ATCC 25286 è stata scelta in quanto aveva un odore appropriato, permettendo quindi di produrre finalmente del “flatus” artificiale a partire da composti volatili batterici. Il metodo è facile e poco costoso e può così aiutare ulteriori ricerche sulle misure di neutralizzazione delle emissioni dei gas intestinali.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*