Luca Parmitano sarà il primo astronauta italiano con il ruolo di comandante della Stazione Spaziale Internazionale

L’astronauta catanese Luca Parmitano sarà il primo comandante italiano nella storia della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Lo ha annunciato giovedì l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), confermando il ritorno di Parmitano per una seconda missione sulla base orbitale, dopo quella del 2013 durata 166 giorni.

La missione di Parmitano inizierà nell’estate del 2019 nell’ambito dell’Expedition 60/61 insieme con l’astronauta statunitense Andrew Morgan e il cosmonauta russo Alexander Skvortsov.

Oltre a essere il primo comandate italiano, Parmitano sarà anche il terzo astronauta ad assumere questo incarico nella storia dell’ESA e dei suoi 18 anni di attività sulla Stazione.

Parmitano aggiunge così un nuovo primato al suo curriculum: infatti è stato anche il primo italiano ad aver effettuato una ‘passeggiata spaziale‘, ovvero un’attività extraveicolare fuori dalla Stazione spaziale.

“Sono onorato di essere stato scelto per questo ruolo”, commenta Luca Parmitano, che sarà il terzo astronauta dell’Agenzia spaziale europea (Esa) al comando della Stazione spaziale Internazionale (Iss). “Essere il comandante delle persone più preparate ed esperte sulla Terra e fuori dalla Terra può generare timore. Il mio obiettivo sarà quello di mettere tutti nelle condizioni di lavorare al meglio delle loro possibilità. In fin dei conti, però, sarò responsabile della sicurezza dell’equipaggio, della Stazione e del successo dell’intera missione”.

Vedi anche: http://www.buonenotiziedallasicilia.tv/4657-2/;http://www.buonenotiziedallasicilia.tv/un-asteroide-dedicato-allastronauta-catanese-luca-parmitano/

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*