Miss Italia

La settantottesima edizione di Miss Italia si è appena conclusa. Al pala Arrex di Jesolo è stata incoronata la più bella d’Italia:Alice Rachele Arlanch.

Miss Italia, ha 21 anni, alta 1,78 metri,vive ad Anghebeni, una frazione di soli 14 abitanti del comune di Vallarsa, in provincia di Trento.

È una studentessa alla facoltà di giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento ,dove frequenta il secondo anno. Proprio ieri notte ha coronato il sogno della sua vita:quello di diventare Miss Italia.

Durante la finale,ha gareggiato con il numero 07 e ha battuto la veneta Laura Codén e la friulana Samira Lui, classificatesi rispettivamente seconda e terza.

Questa edizione, non ha visto nessuna Siciliana salire sul podio della bellezza Italiana. In ordine cronologico, il primo titolo prestigioso è stato conseguito dalla catanese Eugenia Bonino, che nel 1954 che ha indossato la fascia di miss. Dopo di lei nel 1966 a vincere è stata la palermitana Daniela Giordano, nel 1976 è stata la volta di Paola Bresciano.

La messinese Anna Kanakis, invece, viene incoronata nel 1977, nel settembre del 1988 è la siracusana Nadia Bengala, dopo sette anni, nel 1995, è la volta di Anna Valle.

Nel 2003 conquista giudici e pubblico con il suo sorriso e il suo carisma Francesca Chillemi, nata a Barcellona Pozzo di Gotto.

Nel 2008 tocca alla “Acese” Miriam Leone, nel 2012 è la mazarese Giusy Buscemi dai riccioli d’oro a vincere il titolo;l’anno successivo è la messinese Giulia Arena, mentre toccherà a Clarissa Marchese, di Ribera, incassare la tripletta del prestigioso titolo, strabiliando tutti per la sua bellezza, consacrando la Sicilia, terra baciata dalla dea venere. Siamo anche certi, che, non sarà l’ultima della serie.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*