Novembre 1984: il brano “I Just Called To Say I Love You” di Stevie Wonder #1 delle hitchart

I Just Called to Say I Love You è un brano musicale scritto, prodotto e cantato da Stevie Wonder come parte della colonna sonoradel film del 1984 La signora in rosso. Il brano è una ballata romantica abbastanza ritmata, in cui l’autore descrive come qualunque giornata ordinaria può diventare magica, se si confessano i propri sentimenti alla persona amata.

Si tratta di una delle canzoni più “semplici” di Stevie Wonder, lontana dalle sperimentazioni anni ’70, e pienamente in linea con lo stile anni ’80, fatto di sintetizzatori e drum machine. Per questa ragione, il brano non fu apprezzato dalla critica musicale alla sua uscita, anche se il pubblico premiò il disco, rendendolo uno dei maggiori successi del cantante.

La canzone rimase in vetta alla Billboard Hot 100 per tre settimane, dal 13 ottobre 1984, diventando anche il primo, ed unico, singolo di Wonder in testa alla classifica Inglese, dove invece rimase per ben sei settimane. Fra gli altri riconoscimenti della canzone vanno ricordati un Golden Globe ed un oscar per la migliore canzone.

È in corso una disputa legale fra Stevie Wonder ed il suo ex collaboratore Lee Garrett, sui diritti del brano I Just Called to Say I Love You. Garrett infatti dichiara di aver scritto la canzone anni prima della sua pubblicazione, avvenuta nel 1984.

La canzone utilizza un campionamento di (Sittin’ on) the Dock of the Bay di Otis Redding del 1968.

Classifica del 15/11/1984

  1. I Just Called To Say I Love You – Stevie Wonder
  2. Smalltown Boy – Bronski Beat
  3. People From Ibiza – Sandy Marton
  4. Forever Young – Alphaville
  5. Sound Like A Melody – Alphaville
  6. Ci vorrebbe un amico – Antonello Venditti
  7. The War Song – Culture Club
  8. Kalimba de luna – Tony Esposito
  9. Miraggi – Miguel Bosè
  10. Such A Shame – Talk Talk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*