Nicola Neri

Nicola Neri, arriva al mondo della radio nell’autunno del 1983, l’emittente era Studio 90, dopo qualche provino… è in onda la sera tra le 19.00 e le 21.00, arrivano i primi screzi e nel luglio 1984,  va a bussare alla porta di Angelo Donato, il fondatore di Radio Flash, dopo qualche domanda sull’esperienza radio, finisce in onda; Angelo testa in diretta le capacità di Nicola, immediatamente assoldato nella squadra. Inizio 1985 arriva il servizio di leva, Nicola presta il servizio militare, intanto, Angelo vende la Radio e al contempo fonda “Rete Sicilia” dalla ceneri di “Studio 90″.

A Rete Sicilia ci rimarrà fino alla chiusura, intanto nel 1988, conosce un piccola peste “Enzo Sangrigoli” con il quale nel tempo nascerà un sodalizio importante.

Chiusa Rete Sicilia per effetto della legge “Mammì”, Nicola, pensa seriamente di appendere la cuffia al chiodo, nel frattempo, Enzo passa alla neonata Studio Italia, dopo qualche perplessità, accetta l’invito dello stesso, cominciando una nuova avventura, che si concluderà nell’estate del 1993.

Era il 18 Luglio 1993, Nicola ed Enzo tornano a casa dopo molti anni, cominciando seriamente a lavorare per la “Gloriosa” Radio Flash.

Oggi Nicola, da vita a diversi personaggi che animano il “Sangry Show”  tutte le mattine, in attesa di tornare in conduzione.

 

SCHEDA NICOLA NERI

Nome d’arte: Medesimo

Segno zodiacale: Non ci credo

Hobby: Colleziono dischi, Diabolik e tutto ciò che trasuda di vintage.

Idoli: DIO

Il film preferito: Nuova cinema paradiso

L’artista preferito: Franco Battiato

Se fossi un colore: Bianco

La canzone preferita: La cura

Il mio motto: Carpe diem #Mmmmmmm

Cosa ne pensi del mondo radio: è un mondo fantastico, ti permette di viaggiare senza fare il check in.