A Palermo inaugurato l’impianto solare più innovativo d’Europa

Inaugurato all’Università degli studi di Palermo il primo impianto a concentrazione solare “Dish Stirling “, unico in Europa, che impiega l’energia rinnovabile del sole e scalda l’idrogeno con una tecnologia ad altissima efficienza.  L’impianto è situato presso il DEIM – Dipartimento dell’Ingegneria dell’Informazione e Modelli matematici.

L’impianto ad alta tecnologia, installato presso il campus universitario, è basato sullo sfruttamento della radiazione solare concentrata (CSP Concentrating Solar Power) che impiega l’energia rinnovabile del sole per convertire la luce in energia elettrica e calore in modo simile ad un pannello fotovoltaico o un collettore solare; la luce solare concentrata riscalda il motore Stirling che a sua volta produce elettricità. Il concentratore riesce a fornire energia elettrica in modo innovativo senza generare combustioni, senza produrre polveri o fumi, senza trasmettere o ricevere radiofrequenze e inquinare l’aria, l’acqua o il suolo. Si tratta di un dispositivo “green” : la luce solare concentrata riscalda un cosiddetto motore Stirling che a sua volta produce elettricità.

Il dispositivo è un vanto per l’Università di Palermo che ospita questo prototipo, per la città.

Leggi l’articolo completo cliccando qui.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*