Il pappagallo che canta death metal (video da Youtube).

Pochi lo sanno ma qualche anno fa era in attività una band death metal decisamente insolita e originale. Il loro cantante era infatti un pappagallo.

Sciolti nel 2009, la band si era formata nel 2004 per idea dei creatori Blake Harrison e Mark Sloan, chitarrista e bassista. La voce era di un bravissimo pappagallo africano di nome Waldo.

Il gruppo non ha mai fatto concerti dal vivo, limitandosi a realizzare registrazioni in studio. Live, infatti, i decibel sarebbero stati nocivi per l’animale. Tuttavia quest’aura di mistero che si è creata attorno alla band ha contribuito alla loro notorietà.

Harrison ha spiegato che l’idea è nata dalla loro passione per il metal più pesante. Il loro obiettivo era quello di alzare il limite più estremo della musica. Tra i loro pezzi più famosi: Number of the Beak e The Thing That Should Not Beak che fanno il verso ai classici del metal e del rock.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*