Patatine: come farle di verdure e che non fanno ingrassare

Patatine
Le patatine fritte sono gustose, lo sappiamo. Quando c’è bisogno di una pausa, sono lo snack preferito di molti di noi (specialmente se le accompagniamo a un film e a un divano!).

Ma, purtroppo, sono tanto buone quanto caloriche: pensate che, in media, un pacchetto di patatine fritte contiene 500 kcal e a volte non è nemmeno troppo saziante!

La soluzione è a portata di mano: potete realizzare le vostre chips (sia di patate che di altre verdure) in modo che siano gustose, sane e leggerissime! Ecco come fare:

Chips di patate al forno – Basta sbucciare le patate e tagliarle a fette sottilissime, lasciandole poi a bagno in acqua ghiacciata per circa 30 minuti (così perderanno l’amido e saranno più croccanti). Una volta asciugate con un panno, sistematele in una teglia da forno senza sovrapporle, mettete una temperatura di circa 200° e fatele cuocere qualche minuto, fino a che la superficie non sarà dorata. Una volta cotte, aromatizzatele con rosmarino o altre spezie e saranno pronte! Le calorie? Poche, se non usate l’olio (ma perché farlo?) vi “costeranno” solo tra le 150 e le 200 kcal ogni 100 gr.

Chips di verdure al forno – Basta seguire lo stesso identico procedimento delle patate, tranne per la parte dell’acqua ghiacciata. Anche in questo caso, risparmierete tantissime calorie (non usando l’olio e scegliendo le spezie invece del sale) e sarete sulle 150 kcal per 100 gr.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*